Regione Toscana ha istituito il Laboratorio Regionale per la Formazione Sanitaria – FORMAS nel 2006 (DGR 538/2006), con l’obiettivo di dare impulso e fornire strumenti operativi alla rete degli attori coinvolti nel sistema regionale per la formazione continua in Sanità.

La costituzione di una realtà laboratoriale, improntata ad una vision fluida e dinamica, in grado di far fronte e di accompagnare l’evoluzione della formazione continua in sanità, ha dato risposta a una duplice esigenza del sistema formativo regionale:

  • Dialogare con le esperienze formative diversificate ed eterogenee sviluppate dalle singole Aziende Sanitarie, promuovendo un modello di coordinamento e integrazione degli interventi formativi tra gli uffici formazione aziendali e la cabina di regia regionale
  • Mettere a disposizione un setting operativo per la gestione e realizzazione dei percorsi formativi di livello regionale destinati ai professionisti del Servizio Sanitario Toscano

Negli anni trascorsi dall’istituzione di FORMAS, la vision ad alta integrazione che ne ha guidato la crescita ha condotto la struttura a consolidare progressivamente anche la propria mission: cogliere il fabbisogno formativo regionale in sanità emergente dalle linee d’azione e dagli indirizzi strategici delineati nel Piano Sanitario Regionale (poi diventato PSSIR) e rispondervi con le metodologie formative più appropriate ed efficaci.

Oggi FORMAS rappresenta a tutti gli effetti un indispensabile canale integrativo alla progettazione formativa aziendale, in grado di implementare e completare l’offerta di formazione in sanità attraverso proposte di livello regionale, rivolte all’intera platea del personale sanitario toscano e calibrate sugli input regionali, nazionali e internazionali.

Vision e Mission si completano nell’obiettivo primario di garantire, attraverso un modello di formazione continua in sanità improntato alla qualità e all’efficacia, la crescita armoniosa e sinergica del Servizio Sanitario in termini di uniformità delle performances e delle prestazioni erogate; a garanzia di elevati standard di preparazione e di aggiornamento degli operatori e dei professionisti del sistema.  

FORMAS è partecipe e al tempo stesso parte in causa dei cambiamenti che interessano la formazione continua in sanità. Attività e strategie si sono di conseguenza evolute e complessificate, in qualche caso seguendo lo svilupparsi di nuove dinamiche e adeguandosi ad esse, in altri casi anticipando i tempi e i mutamenti.

Aree di attività

 I capisaldi originari, che rappresentano il core dell’attività di FORMAS, si declinano in tre ambiti di azione:

FORMAZIONE RESIDENZIALE/WEBINAR

FAD

CORSO FORMAZIONE SPECIFICA IN MEDICINA GENERALE

 

FORMAS realizza la formazione accreditata ECM per il Servizio Sanitario Toscano su mandato regionale. Nel dettaglio:

  • Attua gli indirizzi della Commissione Regionale per la Formazione Sanitaria
  • Realizza la formazione di livello regionale a supporto delle strategie del PSSIR
  • Realizza la formazione dei formatori
  • Sviluppa e realizza la Formazione a Distanza - FAD di livello regionale
  • Supporta le Aziende ed Enti del Servizio Sanitario regionale per la realizzazione dei percorsi formativi FAD

In base alla metodologia utilizzata, la formazione accreditata si divide classicamente tra formazione residenziale, effettuata in presenza e in tempo reale e formazione a distanzaFAD/e-learning - erogata on line tramite specifici strumenti multimediali e fruibile in condizioni di autonomia spazio-temporale da parte dei destinatari.

Alla formazione residenziale, realizzata sia utilizzando le aule disponibili presso la propria sede di Villa la Quiete sia sul territorio in collaborazione con gli Uffici Formazione delle Aziende Sanitarie, FORMAS ha affiancato nel corso del 2020 la formazione webinar, con l’obiettivo di andare oltre la classica dicotomia tra didattica reale e didattica virtuale, adottando strumenti per realizzare un modello di formazione a distanza di tipo sincrono (che prevede cioè la partecipazione virtuale contemporanea di docenti e discenti) adeguato a rappresentare una valida alternativa alla didattica in presenza e alle sue esigenze specifiche, strutturalmente diverse da quelle della FAD asincrona.

Se la formazione webinar rappresenta una nuova acquisizione, nell’ambito della Formazione a Distanza di tipo asincrono erogata attraverso la piattaforma dedicata, FORMAS mette in campo un’esperienza consolidata da anni di pratica, di studio e di miglioramento continuo che oggi lo rende punto di riferimento per la progettazione e realizzazione di percorsi formativi FAD per l’intero sistema formativo regionale.

L’utilizzo anche integrato di strumenti e metodi diversificati permette a FORMAS di offrire un ventaglio di soluzioni in grado di rispondere in modo sempre più puntuale a una molteplicità di bisogni formativi, allo stesso tempo stando al passo con le esigenze imposte da un mondo che cambia.

FORMAS provvede, in accordo e in collaborazione con Regione Toscana, all’attuazione e gestione dei corsi triennali di formazione specifica in medicina generale, anche favorendo accordi con le Aziende Sanitarie territoriali atti a garantire il presidio e l’organizzazione del corso a livello di Area Vasta, con personale dedicato in ciascuna delle sedi di svolgimento, attraverso la stipula di apposite convenzioni.

 Nella consapevolezza che la qualità del sistema formativo nel suo complesso può evolvere costantemente solo tramite la condivisione delle competenze, delle esperienze più riuscite e tramite l’integrazione tra funzioni e istituzioni diverse, FORMAS si propone di innovare contenuti e metodologie formative lavorando in modo sinergico con Regione Toscana, con gli uffici formazione delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario e con la Commissione Sanitaria Regionale, lasciando permeabili i propri confini anche rispetto ad ulteriori fruttuose contaminazioni. In quest’ottica di apertura e di evoluzione, di resilienza e di innovazione FORMAS beneficia - a partire da gennaio 2020 - di una nuova collocazione, amministrativa ma anche funzionale e strategica, nell'Azienda Ospedaliero Universitaria Meyer.